Presentazione

Gli inizi e gli eventi recenti
II CISAS nasce come Centro Universitario Interdipartimentale il 29 Gennaio 1991 con decreto Rettorale n.852 e contestualmente all'emanazione del suo Statuto, su iniziativa dei Proff. Francesco Angrilli e Pierluigi Bernacca. Il Centro risultava composto e sostenuto dalle seguenti strutture: 
Dip.to di Astronomia
Dip.to di Elettronica e Informatica
Dip.to di Fisica
Dip. to di Geologia, Paleontologia e Geofisica
Dip.to di Ingegneria Meccanica
Osservatorio Astronomico (ora INAF - Osservatorio di Padova).
A seguito dell'applicazione della legge 240/2010, l'11 aprile 2013 il CISAS diventa Centro di Ateneo a testimonianza dell'eccellenza della Ricerca Spaziale svolta e in fase di svolgimento.

La "Mission" 
II CISAS ha lo scopo di promuovere, coordinare e svolgere studi, ricerche ed attività spaziali che favoriscano il collegamento tra Scienze, Discipline di Base, Ricerca Applicata ed Attività Industriale. Attraverso le ricerche spaziali e il Dottorato in Scienze Tecnologie e Misure Spaziali mira a contribuire alla formazione di nuovi laureati e ricercatori con una preparazione multidisciplinare.

Il Ruolo
Seguire la programmazione spaziale delle principali agenzie spaziali tra cui ASI, ESA, JAXA, NASA, ROSKOSMOS.
Creare ed incentivare collaborazioni con i principali centri di ricerca spaziali nazionali ed internazionali 
Partecipare a proposte di missioni ed eseguire studi e simulazioni di modelli di missioni spaziali.
Acquisire, mantenere aggiornata e diffondere l'informazione per facilitare le possibili ricadute dell'attività spaziale nel contesto produttivo nazionale, in particolare nel Veneto.
Rendere disponibile alla Scuola Secondaria del Veneto i principali strumenti di formazione universitaria affinché giovani studiosi possano avvicinarsi ai programmi ed alle attività di ricerca spaziale.
Supportare il Corso di Dottorato di Ricerca in Scienze, Tecnologie e Misure Spaziali attraverso le numerose collaborazioni di ricerca nazionali ed internazionali e attraverso la gestione amministrativa
Ideare e sviluppare e gestire innovative strumentazioni scientifiche (facilities) per prove e collaudi di materiali e strumentazione spaziale anche ai fini della certificazione.
Elaborare proposte di sviluppo e trasferimento tecnologico dalle attività spaziali anche in collaborazione con l'industria aerospaziale.

I principali ambiti di ricerca
• Astronomia e Astrofisica dallo Spazio
• Dinamica del volo e Navigazione satellitare
• Esplorazione del Sistema Solare e Scienze Planetarie
• Geodesia Spaziale e Geodinamica
• Ingegneria dei Sistemi Spaziali
• Propulsione Elettrica ed Ibrida
• Robotica Spaziale
• Strumentazione Spaziale